Qualcuno di voi se ne sarà già accorto: nelle ultime settimane abbiamo “stravolto” l’ormai obsoleta Area Clienti NetPlanner e le abbiamo dato una importante snellita, sia dal punto di vista grafico che di contenuti inutili/superflui.

Oltre ad una notevole quantità di modifiche minori, tra le novità di maggior rilievo c’è il nuovo template: l’intera area riservata è ora mobile friendly e risulta facilmente navigabile da qualsiasi device, dallo smartphone al tablet e consente di compiere qualsiasi operazione (dalla consultazione ai rinnovi) direttamente dal tuo smartphone.

Un’altra grande novità è il nuovo indirizzo: abbiamo infatti dedicato all’area clienti un proprio indirizzo web, www.mynetplanner.it, il quale va a sostituire il sottodominio storico “areaclienti.netplanner.it”, conferendo al sito maggiore velocità e performances in generale.

Da questo momento in poi, grazie a queste grandi novità, qualunque sia il tuo problema (tecnico o commerciale), potrai accedere al sistema ticket ovunque ti trovi nel mondo: il nostro staff ti risponderà nel più breve tempo possibile.

Riportiamo di seguito le modifiche effettuate:

  • Nuovo URL, più semplice e diretto: da areaclienti.netplanner.it a mynetplanner.it
  • Conversione di tutte le grafiche del sito a “responsive”
  • Pagina di accesso pulita e diretta
  • Nuova tipografia (più grande e più chiara)
  • Nuova barra del menu dopo il login con accesso immediato alle voci principali (Servizi, Ticket, Acquisti, Contatti)
  • Nuovo design dell’elenco “Servizi attivi” e nuovo set di icone, più chiaro e pulito
  • Riassetto della pagina “Dettagli” dei servizi attivi con accesso immediato ai servizi aggiuntivi
  • Riassetto E-shop e semplificazione del processo di acquisto dei servizi aggiuntivi
  • Altre modifiche minori

L’area Clienti è dedicata a chi ha almeno un servizio attivo presso NetPlanner. Facci sapere cosa ne pensi: grazie al tuo feedback possiamo continuare a migliorare la tua esperienza di navigazione all’interno dei nostri sistemi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *